Se il tuo computer non si sveglia dal sonno in cui l'hai inserito prima, non preoccuparti. È risolvibile ...



5 correzioni per Windows 10 non si riattivano dal problema di sospensione

Prima della risoluzione dei problemi , potresti doverlo fare PREMERE A LUNGO il pulsante di accensione per spegnere completamente il computer, quindi premere di nuovo il pulsante di accensione per avviarlo. Assicurati di farlo sempre spegni il tuo PC normalmente a meno che non sia necessario.

Ecco 5 correzioni che hanno aiutato altri utenti a risolvere il loro problema. Scendi l'elenco fino a quando questo Windows 10 non si sveglia dalla sospensione problema risolto:

  1. Consenti alla tastiera e al mouse di riattivare il PC
  2. Aggiorna i driver del tuo dispositivo
  3. Disattiva l'avvio rapido
  4. Riattivare l'ibernazione
  5. Modifica le impostazioni di alimentazione

Correzione 1: consentire alla tastiera e al mouse di riattivare il PC

A volte il computer non si riattiva dalla modalità sospensione semplicemente perché è stato impedito alla tastiera o al mouse di farlo. Per consentire alla tastiera e al mouse di riattivare il PC:



  1. Sulla tastiera, premi il tasto con il logo di Windows e R allo stesso tempo, quindi digitare devmgmt.msc nella casella e premere accedere .
  2. Fare doppio clic su Tastiere > la tua tastiera .
  3. Clic Gestione energetica e controlla la scatola prima Consenti a questo dispositivo di riattivare il computer quindi fare clic su ok .
  4. Ripeti questa correzione il tuo dispositivo mouse (di solito sotto la categoria di mouse e altri dispositivi di puntamento ).
  5. Dormi il tuo PC e riattivalo più tardi e controlla se questo Windows 10 non si riattiva dalla sospensione il problema viene risolto.

Correzione 2: aggiorna i driver del dispositivo

Questo problema può verificarsi se si utilizzano driver di dispositivo errati o obsoleti. Quindi dovresti aggiornare i tuoi driver per vedere se risolve il tuo problema. Se non hai il tempo, la pazienza o le capacità per aggiornare manualmente il driver, puoi farlo automaticamente con Driver Easy .

Driver Easy riconoscerà automaticamente il tuo sistema e troverà i driver corretti per esso. Non hai bisogno di sapere esattamente quale sistema è in esecuzione sul tuo computer, non devi essere disturbato dal driver sbagliato che scaricheresti e non devi preoccuparti di commettere errori durante l'installazione. Driver Easy gestisce tutto.

Puoi aggiornare i tuoi driver automaticamente con il file GRATUITO o il Versione Pro di Driver Easy. Ma con la versione Pro bastano solo 2 passaggi (e ottieni pieno supporto e una garanzia di rimborso di 30 giorni):



1) Scarica e installa Driver Easy.

2) Eseguire Easy Driver e fare clic su Scannerizza ora pulsante. Driver Easy eseguirà quindi la scansione del computer e rileverà eventuali driver problematici.

3) Fare clic su Aggiorna tutto per scaricare e installare automaticamente la versione corretta di TUTTI i driver che mancano o non sono aggiornati nel sistema (ciò richiede l'estensione Versione Pro - ti verrà chiesto di eseguire l'upgrade quando fai clic su Aggiorna tutto).

Puoi anche fare clic su Aggiorna per farlo gratuitamente, se lo desideri, ma in parte è manuale.

4) Riavvia il computer affinché le modifiche abbiano effetto.

5) Metti la tua macchina in stop e riattivalo per controllare se il problema è stato risolto. Se sì, allora congratulazioni! Se il problema persiste, passare a Correzione 3 , sotto.


Correzione 3: disattivare l'avvio rapido

Avvio veloce è una nuova funzionalità di Windows 10 che aiuta il nostro computer a riavviarsi più velocemente. Ma a volte può incasinare il processo di spegnimento / avvio, da cui il file il computer non si riattiva dalla modalità di sospensione Windows 10 problema. Ecco come disabilitare avvio veloce :

  1. Sulla tastiera, premi il tasto con il logo di Windows e R allo stesso tempo, quindi copia e incolla powercfg.cpl nella casella e fare clic ok .
  2. Clic Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione .
  3. Clic Modifica le impostazioni attualmente non disponibili .
  4. Assicurarsi la scatola prima Attiva avvio rapido (consigliato) è deselezionato , quindi fai clic su Salvare le modifiche e chiudi la finestra.
  5. Controlla se il computer si riattiva il problema è stato risolto.

Ancora nessuna gioia? Per favore passa a Correzione 4 , sotto.


Correzione 4: riattivare l'ibernazione

L'ibernazione è un'altra modalità di risparmio energetico nel nostro Windows, ma è anche nota per interferire con la modalità di sospensione e causare il il computer non si riattiva dalla modalità di sospensione in Windows 10 problema. Quindi possiamo provare a disabilitare e abilitare la funzione per vedere se risolve il problema. Ecco come:

  1. Sulla tastiera, premi il tasto con il logo di Windows e digita cmd . Quindi fare clic su Prompt dei comandi e fare clic Eseguire come amministratore .


    Clic quando richiesto con a Controllo dell'account utente finestra.

  2. Digita le seguenti righe di comando e premi Invio dopo ciascuna:
    powercfg.exe / hibernate off powercfg.exe / hibernate on
  3. Di nuovo, prova a mettere il tuo PC in stato di stop e riattivarlo per vedere se funziona correttamente. Se sì, hai risolto il problema! Se ancora non si è svegliato, dovresti provare Correzione 5 , sotto.

Correzione 5: modifica delle impostazioni di alimentazione

  1. Sulla tastiera, premi il tasto con il logo di Windows e R allo stesso tempo, quindi digitare powercfg.cpl nella casella e premere accedere .
  2. Clic il piano di alimentazione scelto e fare clic Modifica le impostazioni del piano .
  3. Clic Modifica le impostazioni di alimentazione avanzate .
  4. Fare doppio clic su Dormire , quindi imposta Consenti il ​​sonno ibrido in Off e impostare Consenti timer sveglia per Abilitare .
  5. Clic Applicare > ok .
  6. Riavvia il computer, prova di nuovo sulla tua macchina e vedi se si sveglia senza errori.

Si spera che tu abbia risolto con successo il problema il computer non si riattiva dalla sospensione in Windows 10 problema ormai. Se hai domande, idee o suggerimenti, fammelo sapere nei commenti. Grazie per aver letto!

  • Windows 10