Quando ascolti musica o ti concentri sulle scadenze di lavoro, il tuo Il computer Windows 10 si arresta in modo anomalo e non sai cosa hai fatto per causare l'incidente. Sarebbe così frustrante.



Perché Windows 10 si arresta in modo anomalo? Ci sono cause carie per questo problema, come file danneggiati o hardware difettoso. Ma niente panico! Esistono soluzioni alternative per risolvere il problema. Prima di gettare il computer fuori dalla finestra, prova queste soluzioni.

7 correzioni per problemi di arresto anomalo di Windows 10

Ecco le soluzioni che hanno aiutato le persone a risolvere i problemi di arresto anomalo. Non dovresti provarli tutti; continua a scorrere l'elenco finché tutto non funziona di nuovo.



  1. Disconnetti i dispositivi esterni
  2. Disattiva Gestione alimentazione stato collegamento
  3. Aggiorna i driver disponibili
  4. Esegui Controllo file di sistema
  5. Controlla malware e virus
  6. Disabilita l'avvio rapido
  7. Ripristina lo stato precedente
Nota: se NON puoi accedere al tuo computer Windows, devi inserire Modalità sicura all'inizio, quindi prova queste soluzioni. Puoi controllare questo post su Come accedere alla modalità provvisoria in Windows 10 .

Correzione 1: scollegare i dispositivi esterni

Se hai collegato un dispositivo esterno al computer, è possibile che si verifichi un arresto anomalo del sistema Windows, perché potrebbe esserci un problema di comunicazione tra il dispositivo e il sistema Windows 10.

È necessario scollegare o disconnettere i dispositivi esterni, come auricolare, Bluetooth, SSD, quindi riavviare il computer per vedere se risolve il problema di arresto anomalo di Windows 10.

Se il tuo computer smette di bloccarsi, dovresti aver risolto il problema. Quindi è possibile collegare il dispositivo esterno una volta alla volta e riavviare il computer, al fine di individuare la causa.




Correzione 2: disattivare la gestione dell'alimentazione dello stato del collegamento

L'opzione PCI Express Link State Power Management fa parte della specifica PCI-E e funziona con la gestione dell'alimentazione dello stato attivo. È possibile che qualcosa non vada con la gestione dell'alimentazione del computer, quindi è necessario disattivare la gestione dell'alimentazione dello stato dei collegamenti. Ecco come farlo:

1) Tipo Pannello di controllo dalla casella di ricerca sul desktop e fai clic su Pannello di controllo per aprirlo.

2) Fare clic su Opzioni di alimentazione (assicurati di visualizzare il Pannello di controllo tramite piccole icone o icone grandi ).

3) Fare clic su Modifica le impostazioni del piano per qualsiasi piano di alimentazione selezionato. Nel mio caso clicco Modifica le impostazioni del piano per Alte prestazioni .

4) Fare clic su Modifica le impostazioni di alimentazione avanzate .

5) Scorri verso il basso e fai doppio clic PCI Express per espanderlo.

6) Fare doppio clic su Link State Power Management e cambia la sua statua in Off .

7) Fare clic su Applicare e ok per salvare le impostazioni.

Riavvia il computer e dovrebbe risolvere il problema di arresto anomalo di Windows 10.


Correzione 3: aggiorna i driver disponibili

Un driver mancante o obsoleto nel computer può causare l'arresto anomalo del sistema, quindi è necessario mantenere aggiornati i driver nel computer e aggiornare quelli che non sono aggiornati.

Esistono due modi per aggiornare i driver: manualmente e automaticamente .

Aggiorna manualmente il driver : puoi visitare il sito Web del produttore del tuo dispositivo hardware, trovare il driver più recente compatibile con il tuo sistema operativo, quindi scaricarlo e installarlo sul tuo computer. Ciò richiede tempo e competenze informatiche.

Aggiorna automaticamente il driver : se non hai tempo o pazienza, puoi farlo automaticamente con Driver Easy .

Driver Easy riconoscerà automaticamente il tuo sistema e troverà i driver corretti per esso. Non è necessario sapere esattamente quale sistema è in esecuzione sul computer, non è necessario rischiare di scaricare e installare il driver sbagliato e non è necessario preoccuparsi di commettere errori durante l'installazione.

Puoi aggiornare i tuoi driver automaticamente con il file GRATUITO o il Per versione di Driver Easy. Ma con la versione Pro, bastano 2 clic (e otterrai il supporto completo e un file 30-giorni rimborso garantito ).

1) Scarica e installa Driver Easy.

2) Eseguire Easy Driver e fare clic su Scannerizza ora pulsante. Driver Easy eseguirà quindi la scansione del computer e rileverà eventuali driver problematici.

3) Fare clic su Aggiornare accanto al dispositivo contrassegnato per scaricare automaticamente la versione corretta del driver (puoi farlo con il GRATUITO version), quindi installa il driver sul tuo computer.

Oppure fai clic su Aggiorna tutto per scaricare e installare automaticamente la versione corretta di tutti i driver mancanti o non aggiornati nel sistema (ciò richiede l'estensione Versione Pro - ti verrà chiesto di eseguire l'upgrade quando fai clic su Aggiorna tutto )

Dopo l'aggiornamento, riavvia il computer per avere effetto.


Correzione 4: eseguire il controllo file di sistema

System File Checker (SFC) è uno strumento integrato di Windows che analizza e ripara i file di sistema danneggiati. Se ci sono file di sistema danneggiati nel tuo computer, il tuo sistema andrà in crash senza dubbio. Quindi dovresti eseguire SFC per risolvere il problema. Fare così:

1) Tipo cmd nella casella di ricerca sul desktop. Fare clic con il tasto destro Prompt dei comandi (o cmd se utilizzi Windows 7) per selezionare Eseguire come amministratore e quindi fare clic su per verificare l'UAC.

2) Una volta visualizzato il prompt dei comandi, digita sfc / scannow e premete accedere .

3) Windows ora verificherà i file di sistema e risolverà automaticamente eventuali problemi.

4) Una volta completata la verifica, esci dal prompt dei comandi e prova ad avviare il programma che ti dava l'errore.

Se Windows 10 si blocca ancora, non preoccuparti. Abbiamo qualcos'altro da provare.


Correzione 5:Controlla malware e virus

Se il tuo computer Windows 10 è infettato da malware o virus, il virus si bloccherà ogni tanto. Quindi è necessario eseguire una scansione completa del sistema.

Sfortunatamente, Windows Defender da solo potrebbe non essere sufficiente, quindi dovresti provare anche un programma antivirus di terze parti, come McAfee o Norton.

Se è stato rilevato un problema, seguire le istruzioni fornite dal programma antivirus per risolvere il problema. Quindi riavvia il computer.


Correzione 6: disabilita l'avvio rapido

La funzione di avvio rapido abilitata può causare l'arresto anomalo del computer Windows 10, quindi assicurati di disabilitare l'avvio rapido. Fare così:

1) Tipo Pannello di controllo dalla casella di ricerca sul desktop e fai clic su Pannello di controllo per aprirlo.

2) Fare clic su Opzioni di alimentazione (assicurati di visualizzare il Pannello di controllo tramite piccole icone o icone grandi ).

3) Fare clic su Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione sulla sinistra.

4) Se il file Spegnimento impostazioni è disattivato e non può essere modificato, fare clic su Modifica le impostazioni attualmente non disponibili .

5) Quindi deseleziona la casella accanto a Attiva l'avvio rapido (consigliato) . E clicca Salvare le modifiche .

Riavvia il computer e verifica se risolve i problemi di arresto anomalo di Windows 10.


Correzione 7: ripristino allo stato precedente

Se di recente hai installato una nuova applicazione o un nuovo programma, o se hai aggiornato il sistema Windows, è probabile che causi il problema di arresto anomalo di Windows 10. Quindi puoi tornare allo stato precedente.

Metodo 1: disinstallare i programmi installati di recente

Se hai installato nuovi programmi o applicazioni, disinstallali.

1) Sulla tastiera, premi il tasto Tasto logo Windows e R allo stesso tempo per richiamare la casella Esegui.

2) Tipo appwiz.cpl e fare clic ok .

3) Seleziona il programma / applicazione che hai installato di recente e Disinstalla esso.

Dovrai ripetere la disinstallazione se sono presenti più applicazioni. Quindi riavvia il computer per risolvere il problema di arresto anomalo.

Modo 2: eseguire un ripristino del sistema

Puoi risolvere l'arresto anomalo di Windows 10 ripristinando il sistema a uno stato precedente. Per fare ciò, dovresti usare la funzione Ripristino configurazione di sistema.

Nota: dovrebbe essere stato creato un punto di ripristino del sistema sul sistema prima di poter provare questa soluzione.

1) Tipo recupero nella casella di ricerca sul desktop e fare clic su Recupero nell'elenco dei risultati.

2) Fare clic su Apri Ripristino configurazione di sistema .

3) Fare clic su Scegli un punto di ripristino diverso e selezionare il punto di ripristino prima che si verifichi l'arresto anomalo del sistema.

Segui le istruzioni sullo schermo per completare il ripristino.


Quindi il gioco è fatto: sette soluzioni efficaci da risolvere Problemi di arresto anomalo di Windows 10 nel tuo computer. Spero che questo post sia utile e aiuti a risolvere il tuo problema.

  • crash
  • Windows 10